foto e logo civica orchestra fiati
logo comune di padova

Chi siamo

Istituita dal Comune di Padova e dal Presidente del C.A.M.P. (Centro Artistico Musicale Padovano) Paolo Bettella nel 1991, la Civica Orchestra di Fiati di Padova riunisce oltre cinquanta musicisti diplomati provenienti da tutto il Triveneto, tra cui docenti di Conservatorio, membri di orchestre da camera, di orchestre lirico-sinfoniche e di gruppi cameristici. Dal 1998 il ruolo di Direttore principale ed artistico è affidato a Marco Bazzoli.

Sin dalla sua fondazione l’Orchestra si è dedicata a diffondere un repertorio originale per banda che conta su una produzione sempre più vasta soprattutto olandese, inglese ed americana, stimolata dall’alto livello di preparazione strumentale di molte orchestre di fiati europee e statunitensi e dall’interesse crescente manifestato dal pubblico. Il suo repertorio comprende inoltre sinfonie, ouverture e arie d’opera che appartengono alla migliore tradizione bandistica italiana.

La Civica Orchestra di Fiati è attiva specialmente nel territorio comunale, tiene stagioni concertistiche nel cortile del Municipio di Padova e ha avuto occasione di suonare nelle principali piazze cittadine, al Teatro Verdi, all’Auditorium Pollini, nella Sala della Ragione, nella Chiesa degli Eremitani, al Teatro Geox, nei Parchi e nei Quartieri cittadini. L'Orchestra svolge la sua attività istituzionale in collaborazione con il Gabinetto del Sindaco e rappresenta la città in cerimonie ufficiali come quella dell’11 settembre. L’Orchestra collabora inoltre con le più importanti società concertistiche regionali e da vari anni è invitata a importanti Festival bandistici europei.

Nel 2002 L’Orchestra ha vinto la prima edizione del Concorso Regionale per Bande Musicali, indetto dalla Regione Veneto. Nel 2007 l’Orchestra ha collaborato con la solista Leonora Armellini per l’esecuzione della Rapsodia in blu di G. Gershwin all’Auditorium Pollini, al Teatro Verdi e a Villa Contarini di Piazzola S/B, mentre nel 2008 ha partecipato al Programma Musica organizzato dalla Fondazione Cariparo con il Coro Città di Padova diretto dal Maestro Dino Zambello. Nel gennaio 2010 la Civica Orchestra di fiati ha concluso l’Anno Internazionale dell’Astronomia Galileo Galilei alla presenza di convegnisti da tutto il mondo con un Concerto Astronomico all’Auditorium Pollini.

Il 17 marzo 2011, in occasione dei centocinquanta anni dell’Unità d’Italia, l’Orchestra è intervenuta al Consiglio Regionale che si è tenuto nell’Aula Magna dell’Università, agli Onori alla Bandiera in Piazzale della Stazione ferroviaria, all’introduzione dello spettacolo di Marco Paolini al Teatro Verdi e ha tenuto un concerto serale in Prato della Valle assieme ad altre quattro fanfare di Comuni limitrofi, formando così un organico di circa 200 elementi che, diretti da Marco Bazzoli, ha eseguito alcune marce e l’inno nazionale italiano, alla presenza di un foltissimo pubblico. Il 1° giugno dello stesso anno, in collaborazione con il Coro Città di Padova diretto da Dino Zambello, l’Orchestra ha suonato al Teatro Sociale di Rovigo nell’ambito della XVII Rassegna Mousikè promossa dalla Fondazione Cariparo.

Nel 2012 l’Orchestra ha rappresentato la Città di Padova in Piazza del Municipio di Bolzano per l’antica Festa dei Fiori alla sua 124ª edizione e nel 2013 ha tenuto un concerto al Teatro Verdi per il centenario della Croce Verde. A luglio dello stesso anno l’Orchestra ha eseguito alcuni corali al Cimitero Militare del Commonwealth delle Nazioni a Chiesanuova, alla presenza delle autorità inglesi ed australiane che si sono congratulate per la perizia e per il pathos con cui sono stati eseguiti i brani in occasione della sepoltura dei resti di quattro aviatori caduti in missione nella seconda guerra mondiale.

Da oltre un ventennio l’Orchestra tiene delle lezioni-concerto nell’ambito del progetto Vivi-Padova. Un’aula grande come la tua città gestito dai Servizi Scolastici del Comune. Gli alunni delle scuole elementari accolgono in modo gioioso ed entusiastico queste lezioni in cui vengono presentati gli strumenti musicali e ne viene illustrato il funzionamento. Da alcuni anni l’Orchestra collabora con l’attore Bruno Lovadina per la realizzazione di fiabe musicali, tra cui “Pierino e il lupo” e “Pinocchio”.

Le stagioni concertistiche eseguite ogni anno nel cortile di Palazzo Moroni sono seguite da migliaia di cittadini che manifestano l’apprezzamento per i programmi proposti con vere e proprie standing ovation. Parte dell’incasso dei tradizionali concerti di fine anno è devoluta alla Casa di Fuga per Donne Vittime di Violenza gestita dal Comune di Padova.

logo centro artistico musicale padovano

© Civica Orchestra di Fiati 2019 - Mappa del sito - Credits - Cookie
Via San Tomaso, 3 - 35141 Padova - Telefono e fax: +39 049 87 56 622 - C.F.80021420288
Orario segreteria: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.30.
E-mail: centroartisticopd@libero.it - Seguici su